Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Unprepared Hearts

MUBA - MUSEO DEI BAMBINI MILANO

MUBA è un centro per lo sviluppo e la diffusione di progetti culturali dedicati all’infanzia, che vuole promuovere nei bambini uno sguardo aperto sul mondo con un costante lavoro di ricerca e qualità.

MUBA nasce a Milano nel 1997 dall’intuizione di un gruppo di persone poi costituitosi in Fondazione privata senza scopo di lucro che per primo ha instaurato un dialogo diretto con scuole e famiglie, rispondendo alla richiesta di creare uno spazio dedicato solo ai bambini a Milano.

 

 


MUBA propone da sempre mostre-gioco di grande rilievo, uniche per ampiezza e numero di visitatori, e offre l’opportunità di partecipare alle attività del centro permanente REMIDA Milano, un progetto culturale di sostenibilità, creatività e ricerca sui materiali di scarto aziendale nato a Reggio Emilia e oggi presente in 15 centri nel mondo. La programmazione viene inoltre costantemente arricchita da attività gratuite prodotte in collaborazione con partner aziendali volte a favorire l’apprendimento di nuovi contenuti attraverso il gioco.

Negli anni, la proposta culturale di MUBA si è arricchita e ampliata aprendo il dialogo anche con un pubblico adulto e sempre più trasversale grazie ad alcune attività dedicate: corsi di formazione, rassegne culturali tematiche, eventi e proposte di team building.

MUBA è inoltre una delle sedi di riferimento delle grandi manifestazioni culturali promosse dal Comune di Milano. Si propone infatti come spazio polivalente e culturale della città nel quale convergono idee, appuntamenti e proposte legate al mondo della cultura e delle arti. Attraverso i suoi progetti culturali ed educativi, MUBA ha creato sinergie e collaborazioni con le più importanti istituzioni cittadine e con diversi partner privati che hanno scelto di sostenere il suo progetto culturale.

 

Dal 2014 MUBA ha sede alla Rotonda della Besana (detta anche Foppone dell’Ospedale), un complesso tardobarocco (sec. XVIII) nato con funzioni cimiteriali. Deve il nome semplicemente alla via Enrico Besana dove è situato l’ingresso. Al centro del complesso sorge la Chiesa di S. Michele ai Nuovi Sepolcri (1695-1700), una chiesa cimiteriale a croce greca oggi sconsacrata.