Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Unprepared Hearts

EMBROIDERED FEELINGS

L’atelier si apre con una “pioggia di immagini” sospese che rappresenta l’evoluzione del pianeta Terra e tutto il percorso dell’umanità: dallo spazio e dall’universo fino ad arrivare a cantanti e attori dei giorni nostri in una traiettoria storica, culturale, sociale e di genere.

In un secondo momento i partecipanti si confrontano con un vero e proprio alfabeto dell’affettività attraverso la proposta di centinaia di vocaboli (verbi, nomi, aggettivi...) e affrontano l’incapacità di spiegarsi, di tradurre in parole il proprio pensiero e di riuscire ad esportare il dentro al fuori.

Prima di iniziare la parte pratica, dedicata alla creazione di un’opera d’arte, è previsto un momento di focalizzazione sul sé e sulle proprie sensazioni incentrato sull’ascolto interiore.

Ai partecipanti viene quindi chiesto di creare un oggetto basato sulla rappresentazione di sé e del mondo esteriore attraverso le tecniche grafiche del ricamo. Il laboratorio si chiude con un momento di gruppo di riflessione, condivisione e di restituzione del lavoro svolto.